OFTALMOLOGIA LEGALE

La branca specialistica della oftalmologia è particolarmente gravida di questioni giuridiche che interessano la responsabilità professionale in terreni quali la mancata o errata diagnosi, i risultati imprevisti e negativi di un atto chirurgico, il mancato o irregolare consenso all’atto medico, nonché la corretta applicazione dei requisiti per invalidità civile, per il conseguimento di brevetti, patenti, infortuni sul lavoro, malattie professionali ed infine per problemi di sanità militare.

L'Equipe

Da questa semplice constatazione nasce l’idea di costituire un gruppo di lavoro comprendente un oculista esperto di problemi medico-legali oftalmologici, un avvocato che pratichi vertenze di responsabilità professionale, un ortottista per la parte strabologica, un esperto di sanità militare, uno di infortuni sul lavoro e di malattie professionali.

Consulenza in Oculistica legale

Il gruppo, facente capo al dottor Francesco Tucci, presidente onorario della Società Italiana di Oftalmologia Legale, da lui fondata, in presenza di danno esaminerà di volta in volta il caso clinico (visita ed accertamenti sul soggetto danneggiato), la documentazione ufficiale (cartelle cliniche, certificati ecc.) e consiglierà se intraprendere o meno una azione di risarcimento, per la quale è indispensabile una “perizia” (in contestazione penale) o una “consulenza tecnica di parte” (in vertenza civile).
I costi non superano quelli indicati nei tariffari degli Ordini dei Medici.
E’ possibile contattarci telefonicamente (06.3610333 – 335424976) o tramite posta elettronica all’indirizzo tuccistudio@tiscali.it

E’ FONDAMENTALE RIVOLGERSI AD OCULISTI ESPERTI NEL RAMO MEDICO-LEGALE !

Il sito riporterà periodicamente articoli esemplificativi circa casi pratici effettivamente accaduti e note semplici in tema di principi giuridici che interessano il settore.